IGT “Villa Montosoli”

Visite: 2427

L’ IGT “Villa Montosoli” è un vino prodotto con le uve provenienti da un unico vigneto posto sulla sommità della celebre collina di Montosoli a Montalcino, con viti di oltre 40 anni.

 

 

Uve: Sangiovese con piccole percentuali di varietà locali quali colorino, ciliegiolo, canaiolo, etc.

Raccolta: Manuale nella prima settimana di ottobre

Clima: ventilato asciutto

Ceppi per ettaro: 3000 circa

Sistema d’allevamento: cordone speronato

Vinificazione: Macerazione a temperatura di 30/33° per circa 20 gg. con frequenti rimontaggi e follature.

Affinamento: 24 mesi in tonneaux di rovere francese

Colore: limpido, rubino tendente al granato.

Profumo: intenso, persistente, ampio, avvolgente, con aromi di sottobosco, toni di confettura di frutta e finale speziato

Gusto: Ricco, elegante, giustamente tannico con lunga persistenza aromatica.

Come servirlo: in calice di cristallo dalla forma ampia, panciuta ad una temperatura di circa 18° 

Abbinamenti: carni rosse arrosto, selvaggina, formaggi stagionati.

Conservazione: tenere le bottiglie coricate in una cantina a temperatura costante di 15°, buia, senza rumori e odori. 

 

Informazioni aggiuntive